IL COLORE DEI DENTI

Lo scolorimento dei denti è un grave problema estetico. Oggi, un sorriso sano, bello e luminoso è una delle più importanti caratteristiche estetiche di una persona.

Per ottenere i denti bianchi, utilizziamo la tecnologia e i metodi più moderni: la lampada ZOOM®, lo sbiancamento laser BIOLASE e lo sbiancamento usando una stecca.

Lo smalto è responsabile per il bianco naturale dei denti, che diventa più sottile con tempo, motivo per cui il colore dei denti viene più scuro. Ci sono varie cause che possono portare allo scolorimento dei denti: processi genetici e degenerativi, assunzione di vitamine e minerali e di antibiotici, consumo di cibi e bevande colorati e l'invecchiamento. Anche un trattamento dentale fatto male è una delle cause più frequenti di scolorimento dei denti.

Metodi di sbiancamento

Lo sbiancamento dei denti può essere dannoso?

Sono stati fatti molti studi scientifici per determinare la pericolosità del trattamento alla struttura dei denti, e sono concordi nell’affermare che lo sbiancamento professionale non danneggia la sostanza dentale. Inoltre, i prodotti moderni che contengono un'alta concentrazione di fluoro favoriscono una migliore mineralizzazione e una maggiore resistenza alla carie dopo il trattamento. I pazienti che si sono sottoposti a sbiancamento professionale testimoniano di aver conseguentemente migliorato le proprie abitudini igieniche, acquisito maggiore consapevolezza dell'importanza della salute orale e iniziato a fare a controlli odontoiatrici più regolari. Il processo di sbiancamento dentale si basa sull'ossigeno attivo che penetra nello smalto dove si lega ai composti dei pigmenti e, nel processo di ossidazione, si decompone cambiando così il colore dei denti in uno più chiaro.

LE FACCETTE DENTALI L'ORTODONZIA ABLAZIONE TARTARO | SABBIATURA
Inviaci una richiesta Chiamaci ora +385 1 3733 562 Mandaci un messaggio (Whatsapp)
LUNEDÌ – VENERDÌ 9-20, WEEKEND solo su appuntamento.